Speeling Beauties: la scelta

img_0459Ultima tappa, il libro è finito. Tiriamo le somme: le donne si addormentano una dopo l’altra in tutto il pianeta. Appena chiudono gli occhi, una sostanza disgustosa le avvolge e strani filamenti cominciano a ricoprire i loro volti fino a imbozzolarle completamente. Particolare inquetante: se svegliate, le belle addormentate diventano ferocissime. Come usciranno da questa epidemia i sovranni dell’horror?

Le donne si svegliano, ma si svegliano in una dimensione diversa regolata da uno scorrere più lento del tempo. Ed è proprio il tempo a darci l’occasione di vedere come una società matriarcale sia perfettamente in grado di andare avanti. Le due dimensioni messe a confronto mostrano un mondo di uomini che va a scatafascio velocissimamente opposto a un mondo di donne che piano piano rinasce, si organizza e prospera.

Ecco dunque, come dicevo nel precedente articolo che se volete leggere trovate qui, come i King analizzino la relazione tra i sessi in questo preciso momento storico. Non prendono una posizione, non partono dal punto di vista privilegiato di una delle due parti, gli autori in questo romanzo mostrano. Forse mi sbaglio, ma ora che ho terminato la lettura oso insinuare che analizzinino con più attenzione proprio il genere maschile. Sanno che i generi sono intrisecamente diversi e a partire da queste diversità tessono la loro tela (riferimento voluto!).

Ritorniamo alla domande fondamentale: come uscire da questo apocalittico contagio? La risposta si trova in una scelta: le donne, con voto unanime, devono scegliere se vivere nell’Altro Mondo, quello da loro appena costruito, e coltivarlo, amarlo, nutrirlo oppure tornare indietro dai loro uomini.

Aspetto che lo finiate ma inatnto mi piacerebbe sapere: voi cosa scegliereste?

Annunci

Autore: mentreleggevo

Donna, mamma, compagna. Insegnante di giorno, proiezionista cinematografica la sera. Sono un'avida lettrice e vi aspetto nel mio "salotto" per leggere con voi.

One thought on “Speeling Beauties: la scelta”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...